about me

about me

 

agosto: 2021
L M M G V S D
« feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

email

bottone email
La città Immobile
cosa leggo
mai più senza
italo calvino
fellini

Dove sei.

Letto836volte

Sono quasi passati due mesi. E’ incredibile quanti ricordi di noi conservo e quanti non conosci nemmeno. Alcuni forse non li conoscerai mai. Ma sei ovunque, anche quando non sei con me.
E i tuoi dove sono? In quella spiaggia con alle spalle il monte? Oppure in un bed and breakfast disperso tra Mantova e Verona? Forse anche noi siamo ancora lì, da qualche parte. O in quella strada che arriva al mare passando in mezzo ai campi gialli o tra le scansie del supermercato dove ci fermavamo a prendere un panino tu e un’insalata io. O in quella via di Cesenatico dove ci siamo dati un bacio. “Bravi, fate bene. Non smettete mai” ci ha detto un’anziana in bicicletta, passandoci vicino.
Siamo nelle canzoni che sceglievamo appena svegli, tra un bicchiere di succo al pompelmo e una fetta biscottata con la marmellata, siamo in auto, a ridere, con la tua giacca appesa ad una gruccia, nei sedili posteriori, in equilibrio sopra alle vele. Siamo tra quei chicchi di riso, scaldato sulle tegole, o seduti sulla moquette del tuo studio, con la saracinesca abbassata.
A volte non posso fare a meno di chiedermi cosa ci facciamo noi due separati. E mi domando quale sia il nome di questo sentimento, che dopo due mesi, è ancora qui, più forte di me e di te.

“Nella tua casa i resti di una vita
passata a smettere e ricominciare
nei tuoi cassetti un paio di segreti
pronti per quando me li vorrai dire.
I giorni pesano se sono vuoti
quei giorni invece volavano leggeri
le nostre ombre divennero una,
sopra l’asfalto e sopra tutti i muri”.

Comments are closed.