about me

about me

 

novembre: 2012
L M M G V S D
« ott   dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

email

bottone email
La città Immobile
cosa leggo
mai più senza
italo calvino
fellini

Stoner.

IMG_1414

Una storia banale raccontata nel modo più straordinario che qualcuno potrebbe mai immaginare. Stoner di John Williams è questo, un libro scritto in maniera ineccepibile. Il protagonista, William Stoner, nasce in una famiglia di poveri contadini che decidono di mandarlo all’università per studiare agraria. Qui però succede qualcosa di incredibile. Stoner si innamora della letteratura. [...]

Piccoli piaceri semplici dell'Autunno.

- per la serie, saper cogliere il lato positivo: queste settimane senza computer mi hanno permesso di dare libero sfogo alla mia parte analogica e, soprattutto di leggere (e scrivere) di più. – l’enorme quantità di libri che ho comprato. Quelli che mi rendono più fiera sono quelli di poesia e le favole per bambini [...]

Federico Fellini.

Fellinicaffe

A parlare della grandezza di Fellini si rischia sempre di essere banali. Tutti sanno che è considerato uno dei più grandi registi della storia del cinema. Definiva se stesso come “un artigiano che non ha niente da dire, ma sa come dirlo“.

Non sono d’accordo con la prima parte, ma è indiscutibilmente vera la seconda. [...]

Mare e Vento.

Il mare, una storia non ancora scritta, l’idea, il desiderio, il sogno fatto da sveglia, la fuga progettata e incompiuta, l’assenza che suggerisce una costante presenza, l’inizio senza fine, le partenze e gli arrivi perché al mare – prima o poi – si ritorna. La metafora della mia irrequietezza, della naturale propensione alla libertà. Il [...]

Riappacificazioni.

Credo di aver fatto finalmente pace con me stessa. Le cose, a volte, non sono come sembrano. Lo so anche io, forse e’ più facile cambiare che fare i conti con quello che si e’. E’ un processo doloroso, molto, e non ricordo neanche più quante volte ho pensato di arrendermi. Di diventare quello che [...]