about me

about me

 

settembre: 2017
L M M G V S D
« ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

email

bottone email
La città Immobile
cosa leggo
mai più senza
italo calvino
fellini

Sabato

Letto91volte

Ritrovo la voglia di scrivere in un sabato mattina di Marzo, che però sembra Aprile. Mentre la Primavera, con un pugno, sfonda il vetro della finestra.
Una di quelle mattine dove dimentico tutto, per ricordare tutto. E qualunque cosa mi si incolla al cervello, come la sabbia al cappotto, quando mi ci siedo sopra.
Le parole di una poesia di Anne Sexton, il ritornello di una canzone che odio, l’odore dei tuoi capelli, quando mi sveglio con te.
Oggi sembra così lontano il dramma delle foglie che cadono. Oggi, che sono devota come un ramo verso il sole.
Mi piacciono queste giornate. Mi somigliano: imperfette e solitarie, ma capaci di tramontare molto bene.

Comments are closed.