about me

about me

 

novembre: 2014
L M M G V S D
« ott   dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

email

bottone email
La città Immobile
cosa leggo
mai più senza
italo calvino
fellini

Before Sunset.

before sunset

Che Richard Linklater sia ossessionato dal concetto di tempo è chiaro. Quella che con la trilogia Before Dawn, Before Sunset e Before Midnight, era semplicemente un’insinuazione, è diventata conferma con Boyhood. Ma l’approccio è differente. Nei tre “Before” ci sono pause di dieci anni da un episodio all’altro, e quello che interessa è il momento, [...]

Like Crazy.

Like Crazy

Una storia come tante: una ragazza e un ragazzo si conoscono, una lettera sul parabrezza, una tazza di tè. I due si innamorano, hanno dei problemi che li costringono ad avere una storia a distanza, si lasciano, si ricongiungono, hanno altri problemi. E così via. Like Crazy però è un film indipendente. Girato con un [...]

Luca Sapio.

111

Fiati, sonorità da Motown. Luca Sapio mi risveglia dal torpore. Il suo soul è immediato, potente. Da pelle d’oca, come piace a me. Un bianco con la voce nera. Che fa pensare ai solchi nella terra. All’aria umida del sud. Alla polvere, che Luca sembra spazzare via dalla giacca con una manata. La sua voce [...]

Milano

Milano è un cielo plumbeo, che la gente non vede mai. Tutti guardano a terra per paura di sprofondare nel cemento, a loro insaputa. Milano è un ragazzo che cammina sotto la pioggia con un mazzo di fiori in mano. Tanto che anche la pioggia, d’un tratto, diventa quasi piacevole. E’ un vecchio palazzo del [...]

La serra al sessantesimo piano.

“Solo il fiore di quell’orchidea potrà salvarla”, poi gli aveva preso le mani e l’aveva scrutato come un miope senza occhiali. Si era avvicinato così tanto che Jean per un secondo aveva pensato che volesse baciarlo. Quel tizio aveva una bellezza seria e delicata. Quasi femminea. Non avrebbe potuto attribuirgli un’età. Diciotto, trenta? Forse venticinque [...]

Sensibilità.

sen-si-bi-li-ta, dal lat. [sensibilis], che cade sotto i sensi. Percepire attraverso i sensi stimoli interni ed esterni. Comprendere l’anima per mezzo dei sensi. Siamo universi, capaci di svelarsi.

Immagine: Jee Young Lee

Easy Money.

Milano, triste monolocale. Ore: 21.47.

Soldi. Solo soldi. Ripenso a chi mi diceva che scrivere è passione. Gioia, piacere. Cazzate. Scrivere è sacrificio, dolore. E’ scarnificazione. Scrivere è mandare a puttane la vita. C’è stato un tempo, molto lontano, in cui volevo pubblicare romanzi, poi sono finito a fare pubblicità. Almeno lì pagano. Poco, ma [...]

Frances Ha.

Frances Ha

New York: Frances e Sophie sono migliori amiche. “Uguali ma con i capelli diversi”, come Frances ama ripetere. All’inizio vivono insieme in un appartamentino, poi la vita si insinua fra di loro e sono costrette ad allontanarsi. E qui inizia il film. Frances è uno dei personaggi cinematografici più belli e veri degli ultimi anni. [...]

Burano.

Una festa di colori. E’ un autunno primaverile, senza sfumature, quello di Burano. Per me invece la stagione di mezzo è sempre stata qualcosa da non definire. Come alcune persone. Un chiodo a cui si impiglia un pensiero. Una città, un’ora del giorno. Oppure tutto questo, insieme.

[...]