about me

about me

 

febbraio: 2013
L M M G V S D
« gen   mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728  

email

bottone email
La città Immobile
cosa leggo
mai più senza
italo calvino
fellini

Candy.

Mi sposo. Strinse forte la cornetta del telefono e chiuse gli occhi. Aveva sperato per un anno intero che lo chiamasse e adesso l’aveva fatto. Aveva atteso così tanto per sentirsi dire queste parole. Mi sposo. Dio Onnipotente. Voleva dire qualcosa, ma non riusciva a pensare a niente. Solo: Dio Onnipotente. Si sposava, lei. L’ultima [...]

Wes Anderson.

Wes Anderson

Gli scout, i colori sgargianti, le atmosfere sixties, i dialoghi carichi di ironia, le inquadrature da “casa delle bambole”, sono sono alcuni di tratti stilistici di Wes Anderson. Poi c’è una struttura quasi geometrica delle scene, lo spazio è denso di cose da vedere, di oggetti. Non c’è elemento che sia stato messo lì per [...]

Mattina di febbraio.

Lo sapevo che sarebbe arrivato. Questo vento ha diradato la nebbia e ha lasciato il cielo libero dalle nuvole, almeno per qualche ora. Mi piace il vento, mi fa sentire parte del mondo. Lo amo quasi quanto il mare. Il vento è inevitabile. Non puoi prevedere quando, ma sai che ritornerà. E sai anche che, [...]

Melancholia.

Una sposa, una festa, la fine del mondo. I primi dieci minuti sono un’opera estetica mai vista. Sulle note di Tristano e Isotta di Wagner, scorrono una sequenza di immagini di una bellezza severa e cupa che lascia senza parole. Lars Von Trier è bravissimo a ricordare allo spettatore che il cinema è una forma [...]