about me

about me

 

dicembre: 2012
L M M G V S D
« nov   gen »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

email

bottone email
La città Immobile
cosa leggo
mai più senza
italo calvino
fellini

Puff.

Sono felice che alcune persone non siano più nella mia vita. Anche se le ho amate da morire. L’anno appena trascorso mi ha insegnato che non si dovrebbe avere paura di lasciare andare qualcosa. O qualcuno. Serve anche quello. Come serve l’odore del mare e della salsedine. Come serve lo scirocco che mi spettina. O [...]

Tom Waits.

tom waits

Miele, whisky e sigarette. Ma soprattutto ruggine. Bruciata, consumata, impossibile non riconoscerla. La voce di Tom Waits è unica, ascoltata una volta non la dimentichi più. E poi c’è anche un’altra cosa. Non si capisce come sia possibile, ma quella voce, affumicata e ubriaca, sembra sia nata apposta per essere accompagnata dal suo modo di [...]

Francis Scott Fitzgerald.

Francis Scott Fitzgerald

I suoi romanzi sono un’opera architettonica, perfetta, pulita, efficiente. Non ci sono sbavature e tutto è ridotto all’essenziale. Ogni elemento è in equilibrio. Ho amato Fitzgerald fin da subito, ma ho dovuto leggere di più, per capirlo meglio. Le sue opere sono caratterizzate da una bellezza fragile e isterica. Come le donne di cui scrive, [...]

Un buon Natale.

Buon Natale. Di libri che mi aspettavano da un po’. Natale con gli occhi pieni di meraviglia, come sempre. Un Natale agrodolce. Un Natale di abbracci e pensieri belli. Alcuni di questi volano lontano. Di regali fatti con amore, i miei preferiti. Di biscotti allo zenzero, birre artigianali e buona musica, quella di Tom Waits [...]

Oro.

“Quando i giapponesi riparano gli oggetti rotti, accentuano il danno riempiendo d’oro le linee di frattura. Credono che quando qualcosa ha sofferto un danno e ha una storia, diventi più bella.” (Barbara Bloom)

La tradizione giapponese del Kintsugi prevede la riparazione della ceramica e della porcellana danneggiata con una speciale lacca d’oro. Il risultato finale [...]

Le attese.

Prendo appunti su un quadernino mentre il vento mi spettina. Ci sono occhi che, dopo essersi incrociati, non guardano più nello stesso modo. E non c’è sempre bisogno di capire, anzi, a volte è liberatorio vivere senza risposte. Ci sono cose che accadono con una naturalezza che sorprende. Forse succede perché alcune anime si assomigliano [...]

Cicatrici.

“E’ sempre bellissima la cicatrice che mi ricorderà d’esser stato felice“.

Piccole felicità di dicembre.

- fare l’albero di Natale, è una di quelle cose che mi fa sentire ancora una bimba. E poi gli addobbi di pigne, le ghirlande di pino e le candele.

- le letture prima di addormentarsi, con il piumone tirato fin sopra la testa.

- il tè caldo, una fetta di torta al limone e [...]

Advertising.

web agency: guest.it

Oscar Niemeyer.

“Gli angoli retti non mi attraggono. E neppure le linee dure e inflessibili create dall’uomo. Quello che mi piace sono le curve libere e sensuali. Le curve che troviamo nelle montagne, nelle onde del mare, nel corpo della donna che amiamo“. (Oscar Niemeyer)

Amava le onde e la bellezza. E credo sia proprio quest’ultima il [...]