about me

about me

 

dicembre: 2011
L M M G V S D
« set   gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

email

bottone email
La città Immobile
cosa leggo
mai più senza
italo calvino
fellini

La voce delle onde.

“Il ragazzo sentì che esisteva un perfetto accordo fra lui e quell’opulenza della natura circostante. Trasse un profondo respiro e fu come se una parte di quell’invisibile che costituisce la natura avesse permeato l’intimità del suo essere. Sentiva il fragore delle onde che si frangevano sulla spiaggia ed era come se il battito del suo [...]

E il mare è sempre lì.

mar3

Gianni finì di legare la bicicletta al palo. Al solito posto, poco lontano dall’entrata della spiaggia. L’aria fredda di novembre gli aveva fatto diventare la mani rosse e gonfie. Gli facevano così male che quasi non le sentiva più. Si strinse forte nel cappotto ed entrò nella casetta di legno, chiudendosi la porta alle spalle. [...]